Tema sull’adolescenza

0

Tema sull’adolescenza. Stai cercando un tema sull’adolescenza argomentativo? Qui trovi un personale tema sull’adolescenza per medie e superiori. L’adolescenza è uno dei temi scolastici di italiano più assegnati dai professori. In questo tema l’adolescenza viene descritta in maniera personale. Di seguito per te un esempio svolto di tema sull’adolescenza personale e scritto in prima persona. Se devi scrivere un buon tema sull’adolescenza ecco un perfetto scritto con riflessioni e pensieri sull’adolescenza e gli adolescenti.

Tema sull’adolescenza traccia

Traccia tema sull’adolescenza. Scrivi un tema personale sull’adolescenza in cui esprimi cosa è per te questo periodo della vita. Descrivi il rapporto con i genitori e le difficoltà che caratterizzano questa età.

tema sull adolescenza

Tema sull’adolescenza introduzione

Tema sull’adolescenza introduzione.  Adolescenza significa crescita. E’ quel periodo della vita che va dai 12 ai 20 anni in cui non siamo più considerati bambini ma giovani adulti che cominciano ad avere responsabilità e doveri. Dall’esterno è visto come un periodo di spensieratezza, in cui non si hanno problemi e si è felici. Questo è quello che appare a chi non fa parte del nostro mondo: un mondo tutt’altro che facile e felice. Adolescenza è ricercare la propria strada. È un’età strana, a metà strada tra infanzia e maturità. Non siamo più bambini ma neanche grandi. Cerchiamo l’indipendenza degli adulti, vorremmo sentirci liberi ma abbiamo anche paura di diventare grandi.

Tema sull’adolescenza svolgimento

Tema sull’adolescenza svolgimento. Inserisci molte riflessioni e pensieri personali nel tuo tema sull’adolescenza. L’adolescenza è un periodo turbolento, di cambiamento che ci scombussola e travolge. Vediamo il nostro corpo cambiare sotto i nostri occhi e fuori dal nostro controllo. In modo particolare per le ragazze nascono contrasti interiori difficili da gestire e problemi ad accettarsi.

Un adolescente non riconoscendosi più inizia a sentirsi a disagio con sé stesso e il proprio corpo. Questi turbamenti sono di natura psicologica e ci sentiamo insicuri e imperfetti. Ad accentuare questo senso di inadeguatezza è il confronto con gli altri e la paura di non essere accettati. La società la nostra più grande nemica: ci confrontiamo con i modelli e gli standard che propone una società, basata sempre più sull’apparenza e la ricerca ossessiva della perfezione. Vorremmo anche noi essere belli, alti, muscolosi come i modelli che ci propongono tv e giornali. Così finiamo per odiare il nostro corpo e le nostre imperfezioni. Noi adolescenti siamo complicati: fragili come bambini, ribelli e forti solo in apparenza.

Leggi anche:  Bullismo a scuola

Tema sull’adolescenza personale con riflessioni. L’adolescenza è la fase di ricerca della nostra identità.
Un periodo dipinto di contrasti, in cui ci vogliamo essere “qualcuno” e allo stesso tempo ci sentiamo nessuno.
Forse perché è difficile trovare se stessi in un periodo dove hai la sensazione di non essere abbastanza. Siamo spesso condizionati dagli altri. Le nostre più grandi paure sono: il giudizio degli altri, deludere i nostri genitori, essere emarginati, sentirci invisibili, rimanere soli. Abbiamo troppa paura di apparire strani e così tendiamo a seguire le mode, ad uniformarci ad un gruppo. Perché perderci in un gruppo ci fa sentire più sicuri.

L’adolescenza non è sentirsi felici, ma continuamente giudicati, inquieti, instabili e incompleti. Abbiamo mille fragilità che nascondiamo dietro ai sorrisi, dietro ad atteggiamenti spavaldi e duri.  L’adolescenza è avere mille amici, ma sentirsi perennemente soli. E’ ridere, ma sentirsi il cuore scoppiare di tristezza. E’ un periodo che fa paura. Non è tutta rosa e fiori. Ci sono adolescenti depressi, ragazze che perdono la vita a causa del bullismo, del cyberbullismo, che restano chiusi nell’isolamento sociale o vittime di mostri come l’anoressia, la bulimia, l’autolesionismo. Questi sono solo alcuni problemi che possono divorarci. Ma i nostri problemi sono considerati sciocchi e sottovalutati.

Tema sull’adolescenza riflessioni

Affronta nel tuo tema sull’adolescenza anche il rapporto ragazzi-genitori. Il rapporto con i nostri genitori diventa difficile, perché vorrebbero dirci cosa fare e cosa non fare, vorrebbero dettarci le regole della vita. Ma noi adolescenti siamo spiriti liberi che tra le mura di casa si sentono intrappolati e soffocati. Ci sentiamo inascoltati dai nostri genitori e per questo preferiamo non parlare di quello che proviamo. Loro non ci capiscono perché hanno dimenticato cosa significa l’adolescenza.

Il tuo tema sull’adolescenza può parlare anche del rapporto tra ragazzi e musica. I nostri migliori amici diventano persone che neanche conosciamo ma che sembrano conoscerci meglio di tutti. I nostri idoli, che ogni giorno ci parlano, ci ascoltano e ci sono accanto. La nostra compagna di viaggio è la musica, una sorta di medicina, di cura magica che allevia le ferite dell’anima. Il tipo di canzoni che ascoltiamo rispecchia un po’ la nostra personalità, le nostre emozioni e umori. I poeti moderni sono i cantanti, con le loro frasi che scriviamo sui diari, sui muri come segni indelebili di un’età che non si cancella, un po’ come i tatuaggi.

Leggi anche:  Tema sul bullismo a scuola

Nel tuo tema sull’adolescenza non può mancare un riferimento ai social network.  Per le generazioni passate c’erano le lettere, le telefonate e gli sms. Oggi noi viviamo nell’era dei social network, in cui tutto sembra istantaneo. Possiamo comunicare senza muoverci di casa con un nostro amico lontano, possiamo stringere “amicizia” con chi vive in un altro Paese. Ma se da un lato rispetto al passato noi possiamo fare più cose grazie ad Internet, è anche vero che viviamo in una realtà sempre più veloce. Non esistono quasi più i legami profondi, gli amici veri, ma siamo circondati da amici virtuali, da amicizie e amori passeggeri. Oggi oltre la crisi economica, c’è una crisi di valori e sentimenti. Tutti sono connessi gli uni agli altri, ma tutti sempre più lontani e distanti.

Nell’era dove tutto corre veloce anche le persone corrono veloci e non si vive più a pieno la vita e le emozioni. Forse presi dalla smania di condividere le emozioni, smettiamo di viverle. La vita di noi giovani diventa sempre più social ma meno sociale. Non ci rendiamo conto che i social ci isolano dal mondo. Siamo convinti che ci avvicinino, in realtà quando scriviamo ad un nostro amico dallo schermo di un pc, siamo soli nella nostra stanza.

In un tema sull’adolescenza si può parlare anche della difficoltà di amarci e della ricerca dell’amore. L’adolescenza è un uragano emotivo e sentimentale: le prime cotte, i primi amori, i primi baci ma anche le prime delusioni.  Noi adolescenti siamo in cerca di attenzioni e d’amore. Ma ci sono amori non ricambiati, sentimenti non corrisposti o che abbiamo paura di rivelare. Ecco le prime ferite, i primi problemi d’amore e ci chiediamo se ci sarà mai qualcuno disposto ad amarci così come siamo. Arriviamo ad odiare l’amore. A questa età anche un rifiuto, un abbandono sembra qualcosa di insuperabile e tutte le emozioni vengono amplificate. Noi viviamo tutto con grande intensità e non riusciamo a farci scivolare nulla: assorbiamo ogni emozione e la viviamo a pieno, nel bene e nel male.

L’adolescenza è una ragazza che non si ama, che si guarda allo specchio e vorrebbe essere più alta, più magra… Un ragazzo insicuro che cerca il proprio posto nel mondo e che a scuola viene preso in giro perché “diverso”. E’ piangere di nascosto e sorridere di giorno. Sfogarsi sui social network e nell’anonimato perché non si ha il coraggio di farlo con qualcuno. Fare i conti con la scuola, ma quella più difficile da affrontare è la vita, che nessuno ci insegna. Con l’adolescenza inizia un periodo in salita della nostra esistenza. È un’età che può essere vista in due modi: un tempo ricco di esperienze e possibilità da scoprire, ma dall’altro disseminato di ostacoli, cadute, difficoltà e paure.

Leggi anche:  Tema sul bullismo in generale

Tema sull’adolescenza conclusioni

Ma una cosa è certa: l’adolescenza va vissuta in pieno, come ogni periodo della vita. Perché ogni nuova esperienza ci dà e ci insegna qualcosa. Quindi dobbiamo vivere ogni giorno consapevoli che questo è la stagione più strana, complesso, straordinaria e unica della nostra esistenza.

E’ in questa fase di passaggio che viviamo le cose più belle e anche le prime sfide. L’adolescenza ci insegna che la vita non è tutta a colori come quando siamo bambini, è una palestra che ci fortifica e ci prepara al domani. Anche se ci saranno dei momenti delicati e difficili, ne usciremo più forti per diventare maturi e consapevoli di noi stessi.

Tema sull’adolescenza di esempio. Se anche tu vuoi pubblicare i tuoi temi sull’adolescenza su questo sito contattami. Ti è piaciuto questo tema? Scrivilo nei commenti e inviaci il tuo tema d’italiano.

Tema sull’adolescenza
Valuta questa pagina

Altri temi sull’adolescenza simili:

The following two tabs change content below.
Questo sito è dedicato ai bambini, agli adolescenti e ai genitori. Se ti piace, seguici sui nostri social e unisciti a noi 🙂

Ultimi post di No Bullismo (vedi tutti)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

*