Taylor Swift “Il bullismo non mi ha fermato, mi ha resa ciò che sono”

20121024-taylor-swift-624x420-1351091850

Taylor Swift aiuta una vittima di bullismo, con un commento.

“Va bene chiedersi perché. Va bene chiedersi perché ci provi ma vieni ancora calpestato. Basta che non lasci che ti cambino o che ti impediscano di cantare o ballare la tua canzone preferita. Cominci il liceo questa settimane e questa è l’occasione per spingere il pulsante di reset e dare un valore diverso alle opinioni di quei ragazzi, la maggior parte dei quali non ha idea di chi sei. Sono così orgogliosa di te e protettiva nei tuoi confronti. Se non gli piaci perché sei te stesso, sii te stesso ancora di più! ​Ogni volta che qualcuno se la prenderà con me, penserò a te nella speranza che ogni volta che qualcuno se la prende con te, tu penserai a me… e avremo questo legame che ci unisce. Lasciali vivere al buio e noi continueremo a camminare nella luce. Sempre al tuo fianco, Taylor”

La giovane cantante non è sempre stata così popolare: quando era piccola è stata vittima di episodi di bullismo tra le mura di scuola. Questa esperienza negativa l’ha segnata profondamente, spronandola a servirsi della rabbia e della frustrazione come “carburante” per sé stessa e per il suo futuro: la popstar passava le sue giornate a suonare la chitarra e a scrivere canzoni, credendo nel suo sogno come possibilità di riscattarsi.

“Ci sono due cose che puoi fare quando sei attaccato dai bulli: puoi permettere che ti distruggano o puoi usare questa esperienza negativa come carburante per alimentare i tuoi sogni e lavorare ancora più duro”. Il dolore che ha dovuto sopportare è per lei diventato fonte di ispirazione: “non mi invitavano alle feste, adesso mi guardo indietro e sono riconoscente del fatto che mi sia capitato tutto questo. Rimanevo in casa a suonare la chitarra fino a farmi venire il sangue alle dita”. C’è sempre un buon modo di trarre profitto dalle brutte situazioni!

Un applauso alla grande Taylor per le sue sagge e importanti parole.

The following two tabs change content below.
Questo sito è dedicato ai bambini, agli adolescenti e ai genitori. Se ti piace, seguici sui nostri social e unisciti a noi 🙂
Leggi anche:  Selena Gomez contro il bullismo:«Se vedete qualcuno che viene preso in giro intervenite per favore»

Ultimi post di No Bullismo (vedi tutti)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

*