Nek: contro il bullismo con Telefono Azzurro #nonstiamozitti

1975104_10152270131941208_1617285815_n

Roma – Il Telefono Azzurro ha lanciato una grande campagna nazionale per rompere il silenzio che nasconde queste drammatiche situazioni, a partire dal bullismo, una violenza
tra coetanei dalle drammatiche conseguenze. Condividi, pubblica sulla tua pagina FB l’emoticon antiviolenza e l’hashtag #nonstiamozitti 

Sabato 18 e Domenica 19 aprile in oltre 2.300 piazze italiane, la nuova campagna contro il bullismo “Fiori d’azzurro”. Per sostenere la campagna basta acquistare un ‘fiore del sorriso’, la Calancola, in una delle piazze – l’elenco completo è su nonstiamozitti.azzurro.it

Testimonial d’eccezione di questa edizione il cantautore Nek

Anch’io non sto zitto. Con la violenza non si vince la violenza, il bullo non va picchiato, va amato e aiutato”, questo il messaggio di Nek per rompere il silenzio che circonda le vittime e supportare le attivita’ delle helpline dell’Associazione (1.96.96, 114 per le emergenze, 116.000 per i bambini scomparsi).

Ho scelto di appoggiare la Campagna di Telefono Azzurro perche’ da anni conosco l’importantissimo lavoro che svolge questa associazione contro qualsiasi forma di violenza sui bambini. Se incontrassi un bullo gli direi che nessuno nasce cattivo. Al di la’ di tutti i nostri sbagli siamo nati per un’altra cosa. Siamo fatti per amare, nonostante noi.

Per dire di No al bullismo ho deciso di non stare zitto e voglio sostenere la campagna di Telefono Azzurro, diciamo insieme No al bullismo e se hai bisogno di un aiuto concreto chiama il numero 19696 di Telefono Azzurro, Fallo!

 

The following two tabs change content below.
Questo sito è dedicato ai bambini, agli adolescenti e ai genitori. Se ti piace, seguici sui nostri social e unisciti a noi 🙂
Leggi anche:  TELEFONO AZZURRO AL GIFFONI FILM FESTIVAL: I GIOVANI POSSONO FERMARE IL BULLISMO

Ultimi post di No Bullismo (vedi tutti)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

*