Winnie e Tess: Dal bullismo a top model!

top model bullismo

Storie di ragazze “diverse” dalle altre, che hanno saputo trasformare ciò che gli altri additavano come difetti, in punti di forza, in qualcosa che le rende uniche e speciali.

Una di queste due storie vere ed incredibili  ha come protagonista Winnie Harlow, nata a Toronto e vittima di bullismo per la sua pelle, oggi un’icona delle passerelle. Marchi importanti l’hanno scelta come testimonial e non si fa che parlare di lei. Ora è una top-model conosciuta in tutto il mondo, ma il suo passato è stato segnato dai pregiudizi. A 4 anni le hanno diagnosticato la vitiligine e per questo è stata per anni vittima di bullismo a scuola. Ma lei non si è fermata di fronte a niente e ha continuato a credere nei suoi sogni. Oggi dice “Il giudizio degli altri non conta”.

La seconda protagonista è Tess Holliday, che per anni ha subito le angherie dei bulli della scuola, per via del suo peso. Poi una volta cresciuta si è sentita ripetere che con le sue misure non avrebbe mai potuto lavorare nella moda. Non si è arresa e oggi è diventata una star dei social e la protagonista di una campagna di lingerie su Vogue America.

“Non pensavo che sarei potuta arrivare a tanto. C’è voluto tempo e pazienza per superare tutto quello che ho sofferto nella mia vita ma oggi sono al top!”.

Queste donne sono il “modello” e l’esempio per molte ragazze, che vorrebbero cancellare i loro difetti. Non odiate le vostre imperfezioni, esaltatele e siatene fiere, perché è ciò che vi rende belle e uniche.

 

The following two tabs change content below.
Ciao. Sono Anna e ho creato questo blog perché è un problema che mi sta molto a cuore. Scrivetemi o aggiungetemi sui miei social network. Un bacio

Ultimi post di Anna Saggese (vedi tutti)

Anna Saggese

Ciao. Sono Anna e ho creato questo blog perché è un problema che mi sta molto a cuore. Scrivetemi o aggiungetemi sui miei social network. Un bacio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*