Madre scopre la verità sulla morte della figlia: era vittima di bullismo

suicidio bullismoI genitori di una 14enne suicida lo scorso dicembre scoprono la verità scioccante, che si nascondeva dietro l’immagine di una ragazza felice: era vittima di bullismo e autolesionismo.

NEW YORKSydney Dane Sellers, una ragazza di soli 14 anni si è impiccata lo scorso dicembre nella sua casa. I genitori non riuscivano a darsi pace, non riuscivano a comprendere il gesto della figlia, che era sempre stata una studentessa modello, che amava dare una mano agli altri e aiutare la chiesa locale. 

Ma dietro quest’apparenza, Sydney era una giovane vittima della solitudine, ma teneva nascosto il proprio malessere. Una realtà scioccante quella che hanno scoperto i suoi genitori dopo la sua morte; la ragazza praticava autolesionismo perché era da tempo vittima di bullismo da parte dei suoi compagni di liceo. Ai loro occhi era una ragazza felice e spensierata, con il suo gruppo di amici e il suo fidanzatino. Non erano a conoscenza del lato nascosto di Sydney.

E’ stato solo quando la madre ha dovuto scegliere un abito per il funerale di sua figlia che ha notato i numerosi tagli che coprivano la parte interna del braccio. Sperando di capire meglio come la ragazza si fosse potuta procurare quelle cicatrici Jennifer e suo marito hanno iniziato a chiedere informazioni alle persone che gravitavano attorno alla loro figlia. È così che sono venuti a sapere da alcune sue amiche che Sydney era vittima di umiliazioni continue a scuola. I suoi aguzzini, per lo più ragazze, erano “gelose del suo fidanzato”.

Io non conoscevo la mia bambina, ma solo la parte di lei che aveva scelto di mostrarmi. Non ho mai pensato che potesse esserci dell’altro. Non sapevamo nulla. La scuola non ha mai chiamato per dirci che la nostra figlia era vittima di bullismo.

Oggi, Jennifer, sua madre, lotta per sensibilizzare sui rischi del bullismo a scuola, perché sua figlia non sia morta invano ma la sua storia serva per riflettere e far comprendere quanto il bullismo possa far male.

The following two tabs change content below.
Questo sito è dedicato ai bambini, agli adolescenti e ai genitori. Se ti piace, seguici sui nostri social e unisciti a noi 🙂

Ultimi post di No Bullismo (vedi tutti)

No Bullismo

Questo sito è dedicato ai bambini, agli adolescenti e ai genitori. Se ti piace, seguici sui nostri social e unisciti a noi :-)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*