Tema sull’amicizia

Tema sull’amicizia svolto. Ecco un esempio di tema sull’amicizia per medie e superiori. I temi sull’amicizia sembrano facili  ma in realtà è difficile scrivere un tema sull’amicizia bello e originale. In questo tema sull’amicizia trovate idee e spunti per scrivere un tema da 10. Nello svolgimento del tema si parla dell’amicizia nell’era di internet e di come sia difficile trovare vere amicizie. Queste considerazioni renderanno il tuo tema sull’amicizia attuale e non banale.

Tema sull’amicizia introduzione

Tema sull’amicizia introduzione. Scrivi una frase iniziale che sia d’impatto per un tema sull’amicizia unico. Ad esempio per iniziare il tuo tema in bellezza potresti inserire pensieri famosi come: “L’amicizia è l’unico cemento capace di tenere insieme il mondo.” L’amicizia è il filo che ci tiene uniti gli altri e un mondo di amici significherebbe un mondo di persone legate al di là delle proprie differenze e diversità. Amicizia è fratellanza, uguaglianza e allo stesso tempo rispetto della diversità di ogni persona.

Per ognuno di noi il significato di amicizia cambia durante tutte le fasi della nostra vita. Da bambini consideriamo amici i genitori, i fratelli e i compagni di gioco. Poi si cresce e tra l’infanzia e l’adolescenza si inizia a dare sempre più importanza all’amicizia. Chi di noi non ha mai avuto un migliore o una migliore amica? L’amico del cuore è quello che sembra capirti più di tutti, qualcuno simile a noi che mettiamo al primo posto e al quale confidiamo tutto. Spesso soprattutto ingenuamente tendiamo a mettere prima gli amici e poi noi stessi. Da bambini si idealizza il mondo, le persone e i sentimenti come l’amicizia. Man mano che si diventa adolescenti però insieme a noi cresce anche un muro, una corazza che costruiamo per proteggerci da un mondo che ci accorgiamo non essere così dorato e sincero. Spesso le persone che dicono di esserti amico sono i primi a voltarti le spalle, a tradirti, sostituirti. Iniziamo a capire che la realtà non è fatta solo di amici, ma anche di nemici. O ancora peggiori delle persone false esistono anche i falsi amici.

Tema sull’amicizia svolgimento

Il tuo tema sull’amicizia può essere diviso in paragrafi. Inizia sempre da una citazione famosa per spiegare un concetto. Nel corso del tema sull’amicizia spiega come cambia il nostro concetto di amicizia nel tempo. “Imparerai a tue spese che nel lungo tragitto della vita incontrerai tante maschere e pochi volti. “. Pirandello. Si è perso il valore dell’amicizia, diventata finta e basata sull’interesse personale. È difficile trovare un’amicizia disinteressata e vera. “Chi trova un amico trova un tesoro” o meglio “cercare un amico è come cercare un tesoro raro”. Durante l’adolescenza l’amicizia diventa essenziale. Iniziamo a preoccuparci di quello che gli altri pensano di noi, abbiamo il timore di rimanere soli e di non essere accettati. Un bisogno primario è sentirci accettati è far parte del gruppo. Sentirsi integrati è importante per noi ragazzi, anche se a volte tendiamo a seguire i comportamenti degli altri per paura di essere esclusi. Nella massa mettiamo da parte la nostra identità. Ci comportiamo come vogliono gli altri per paura di non sembrare divertenti o simpatici. Così se tutti fumano, bevono ecc. sarà difficile non farsi coinvolgere.

Nel tema sull’amicizia scrivi cosa significa per gli adolescenti. È molto difficile per noi ragazzi trovare persone con cui essere davvero noi stessi. Molti infatti si comportano come se gli amici fossero solo persone con cui ridere, scherzare, uscire a ballare, divertirsi e distrarsi. In realtà l’amicizia non è fatta soltanto di momenti di svago. Quando siamo tristi o stiamo male tutti spariscono e resti solo. Perché nel momento del bisogno nessuno è disposto a darti il tuo tempo senza un proprio tornaconto. Molti con gli amici si fingono felici, sorridenti, spensierati perché temono di venire giudicati deboli. In realtà l’amicizia comporta il mostrare ogni parte di te all’altro: quella più divertente e simpatica, ma anche quella più vera e fragile. Un vero amico non è quello che ti vuole diverso, ma qualcuno che accetta le tue diversità e che ti vuole bene proprio per queste. Durante l’adolescenza è facile avere tanti amici, che si trasformano in conoscenti, in rapporti superficiali. Diventa sempre più difficile instaurare amicizie vere, durature e profonde. Le persone non sono più vere e trasparenti. Quello che credevi un amico ti parla alle spalle, racconta un tuo segreto oppure se ne va e ti lascia solo per far parte di un altro gruppo. L’amicizia ormai è un tesoro raro, che solo pochi sono capaci di trovare. Poche sono le persone capaci di donare senza chiedere niente di in cambio, di amare e sostenere un amico ed essergli accanto sempre. La maggior parte delle amicizie nascono dalle convenienze, dagli egoismi, dal bisogno di attenzioni o dal desiderio di non sentirsi soli. Molti di noi si circondano di “amici”, ma in realtà si sentono soli. Perché quegli amici non ti conoscono davvero, non sanno chi sei, cosa provi.

Tema sull’amicizia oggi

Nel tuo tema sull’amicizia parla anche dell’amicizia ai tempi dei social network. L’amicizia cambia anche con il mutare della società: oggi con l’avvento dei social network l’amicizia è qualcosa di molto più effimero. Il mondo virtuale può essere immaginato come una rete, dove le persone sono “connesse” le une alle altre da amicizie virtuali, con persone che non hanno mai conosciuto. Sembriamo tutti più vicini, uniti e amici. In realtà non siamo mai stati così soli e senza amici come oggi. Non viviamo nell’epoca della socialità, ma nell’epoca della solitudine.

Ai tempi dei social network tutto è diventato più “astratto”, anche l’amicizia. Ormai l’amicizia è qualcosa che si scambia con un click e si cancella con un click e gli amici virtuali hanno preso il posto degli amici reali. Nell’era dei social network non ci rendiamo conto che in realtà siamo sempre meno sociali e sempre più egocentrici. Non costruiamo una rete, legami di amicizia, ma mettiamo sempre al centro noi stessi. L’amicizia invece si basa sul concetto di altruismo. Non puoi essere un buon amico se non sai pensare anche al bene degli altri. Al giorno d’oggi tutto cambia, tutto va veloce e le persone sono di passaggio. Si creano amicizie false che finiscono in poco tempo e non esistono più quelle amicizie vere che resistono al tempo e alla distanza. L’amicizia ha perso valore in un mondo dove conta di più il numero di amici e di seguaci.

Il tuo tema sull’amicizia può esprimere anche concetti opposti, come la violenza, il bullismo o il razzismo. Il contrario dell’amicizia è l’odio. Paradossalmente oggi è molto più diffuso l’odio che l’amicizia. È più facile odiare qualcuno che stargli vicino. È più facile prenderlo in giro, deriderlo, umiliarlo. È più facile urlare che parlare. È più facile prendersi a botte, che prendersi la mano. È più facile ridere di qualcuno che con qualcuno. Il bullismo, le discriminazioni, l’omofobia, il razzismo sono ancora diffusi, in un mondo dove non facciamo che fare la guerra ad ogni tipo di differenza. Chi è diverso è visto come un nemico, qualcuno da tenere lontano e non si fa altro che puntare il dito. L’amicizia accoglie la diversità, ne fa una ricchezza e sa apprezzarla. L’amicizia non guarda con diffidenza, l’amicizia non giudica e non condanna. L’amico è colui che ascolta l’altro e che sa capire persino il silenzio o uno sguardo. Perché i veri amici sanno capirsi dagli sguardi, dai pensieri e non hanno bisogno di discorsi. L’amicizia è comunione, fratellanza, incontro tra più persone che condividono e comunicano. L’amicizia dovrebbe essere una condivisione di pensieri sempre nel rispetto del pensiero dell’altro.

Tema sull’amicizia conclusione. Per il finale del tuo tema sull’amicizia scrivi un’altra frase che ti aiuti a chiudere il tema.“Un’amicizia ha due ingredienti fondamentali: il primo è la scoperta di ciò che ci rende simili, la seconda è il rispetto di ciò in cui siamo diversi”.

L’amicizia è reciprocità: un amico ascolta i tuoi problemi, ti consiglia e aiuta, ma allo stesso modo lui può parlare e confidarsi con te. Essere amici significa anche crescere insieme. L’amicizia è come una piantina. Deve avere radici profonde per vivere a lungo, va curata, alimentata giorno dopo giorno. Molte persone entreranno nella nostra vita, ma solo poche lasceranno impronte nel nostro cuore. Perché non conta con quanti amici esci o di quanti ti circondi, ma conta molto di più un solo amico vero che ti è accanto piuttosto che tante persone che alla prima occasione ti voltano le spalle.

Tema sull’amicizia di italiano per la scuola.

The following two tabs change content below.
Questo sito è dedicato ai bambini, agli adolescenti e ai genitori. Se ti piace, seguici sui nostri social e unisciti a noi 🙂

Ultimi post di No Bullismo (vedi tutti)

No Bullismo

Questo sito è dedicato ai bambini, agli adolescenti e ai genitori. Se ti piace, seguici sui nostri social e unisciti a noi :-)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*