Shark and Groove: superare il bullismo grazie alla musica. Ecco la loro commovente storia:

shark and groove bullismo italia's got talent

Si chiamano Giuseppe e Antonio, in arte Shark and Groove, e vengono dalla Calabria. Alle spalle hanno una storia difficile. Una vita di derisione e di bullismo perché sono due nerds e uno dei due è affetto da un handicap fisico.  I due giovani calabresi si conoscono da cinque anni: “Siamo diventati subito fratelli.…Cambieremo il mondo, ancora non sappiamo come ma lo faremo, sicuramente con la musica“. Insieme questi due ragazzi hanno trovato la loro rivincita attraverso il rap, per antonomasia musica della rabbia e della voglia di cambiare.

Hanno voluto combattere contro il bullismo e lanciare un fortissimo messaggio ai telespettatori. La loro tenacia ed energia abbatte le barriere, gli stereotipi, gli ostacoli. Con la loro voce, il loro brano rap e la loro creatività Giuseppe e Antonio, hanno ricordato a tutti che «il mondo gira, speranza per gli uomini». Una speranza per tutti, anche per chi vive nel disagio, per i ragazzi con disabilità che ogni giorno possono incontrare difficoltà per ritagliarsi una vita più accessibile.

Durante la finale di Italia’s Got Talent 2015 ha proposto un nuovo singolo intitolato: “Ho cambiato la realtà”, giunto al terzo posto. Ma per noi hanno già vinto. Nella vita c’è chi non sa amare. C’è chi ha paura di buttarsi nella vita. C’è chi fa fatica ad affrontare i cambiamenti. C’è chi rinuncia ad essere se stesso per poter piacere al mondo esterno. Siamo tutti diversamente abili nel vivere questa vita. Ma non tutti siamo capaci di salire su un palco ed emozionare a ritmo di rap.

Ecco il testo del loro ultimo brano dal titolo “Ho cambiato la realtà”

Ah! Ho iniziato un pò di tempo fa cercando una motivazione per essere qua
Quando con Shark giocavamo a fare il rap non pensavo che mi avrebbe dato un’identità
Ma poi voi dicendo dai più retta ai tuoi. E se puoi molla tutto sarai uno di noi.
Squilla il cell siamo dentro. Mi chiedo che ci faccio in un programma dove si cerca talento.
Da un foglio al pc dal cd a Youtube. Da casa all’autogrill ad uno studio alla tv
Un sogno in mano soltanto speranza. Ora in tv prima sul letto della mia stanza
Dai lascia perdere al sei il migliore. Dal sei un perdente a sei un campione
Tra l’angelo e il diavolo ho ascoltato il cuore. Solo musica tritolo attenti esplode…

Voglio sempre spingermi un po’ più in la, musica da brividi, non ci poniamo limiti, a volte può far male, ma non lascia mai lividi… da un pensiero in testa ho cambiato la realtà, questa sera musica sarò il tuo cavaliere, sotto queste luci tutti ci potranno vedere.

Uscì il mondo gira e il mondo si accorse di noi. Noi che inseguiamo in sogno i nostri eroi. Dalle notti a scrivere a quelle cantando. Ora sul palco prima soltanto sognando. Tra le rime e i banchi in faccia ai professori
All’ansia sul palco davanti ai conduttori. Vedo insegnanti ogni giorno a chiamare i miei genitori
Alla stima del pubblico e degli addetti ai lavori.

Voglio sempre spingermi un po’ più in la, musica da brividi,
non ci poniamo limiti, a volte può far male, ma non lascia mai lividi…
da un pensiero in testa ho cambiato la realtà,
questa sera musica sarò il tuo cavaliere,
sotto queste luci tutti ci potranno vedere.

 

The following two tabs change content below.
Questo sito è dedicato ai bambini, agli adolescenti e ai genitori. Se ti piace, seguici sui nostri social e unisciti a noi 🙂

Ultimi post di No Bullismo (vedi tutti)

No Bullismo

Questo sito è dedicato ai bambini, agli adolescenti e ai genitori. Se ti piace, seguici sui nostri social e unisciti a noi :-)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*