L’infanzia difficile di Rihanna “A scuola ero presa in giro per il colore diverso della mia pelle”

1

rihanna290414

Robyn Rihanna Fenty, conosciuta come Rihanna, è la cantante e attrice barbadiana, prima artista della sua nazione a vincere un Grammy Awards.

Rihanna è nata a Bridgetown, nell’isola di Barbados, il 20 febbraio 1988.
La sua infanzia non è stata facile, segnata dalla dipendenza da cocaina del padre e dal divorzio dei suoi genitori, avvenuto quando lei aveva quattordici anni.
Ha frequentato le scuole elementari nel suo paese natale, presso l’istituto Charles F. Broome Memorial School, dove molto spesso e stata vittima di atti di bullismo dato il suo colorito di pelle troppo “chiaro” rispetto ai compagni.

“Ancora non capisco perché, ma a scuola mi prendevano in giro perché ero ‘troppo bianca’. Mi hanno presa in giro per tutto il periodo della scuola. Per il mio colore e per il mio seno”.

Anche star bellissime, oggi idolo e modello di tante ragazze, e sogno di tanti ragazzi, è stata presa in giro per le sue caratteristiche fisiche, che oggi rappresentano un suo punto di forza. Questo ci fa comprendere che ci sarà sempre qualcosa per cui gli altri potrebbero prenderci di mira, come essere troppo “chiari”, “scuri”, “diversi”, “stranieri”, “strani”. Troppo “alti”, “bassi”… la lista potrebbe essere infinita. L’importante è renderci conto che siamo belli così come siamo.

The following two tabs change content below.
Questo sito è dedicato ai bambini, agli adolescenti e ai genitori. Se ti piace, seguici sui nostri social e unisciti a noi 🙂
Leggi anche:  Mika da vittima dei bulli a star. Mi prendevano in giro, dicevano che ero "Gay". Odiavo la scuola, mi sono rifugiato nella musica.

Ultimi post di No Bullismo (vedi tutti)

1 COMMENT

  1. stemas scrive: 8 giungo 2009 alle 10:15Non credo che ci voglia Harvard per capire che, nel mondo in cui viviamo, i bambini sui social network non e8 che possano beneficiare di una grande sicurezza

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

*