Kristen Stewart vittima di bullismo. “Ero etichettata come maschiaccio e giudicata per il mio look. Mi hanno reso la vita impossibile”

0

download (6)L’attrice protagonista di Twilight,racconta a Vanity Fair di essere stata vittima di bullismo da adolescente perché non vestiva come i suoi coetanei.

“Basta guardare una mia foto prima che avessi 15 anni. Ero un maschiaccio, indossavo gli abiti di mio fratello. Ricordo che mi prendevano in giro perché non indossavo jeans di marca. Non ci pensavo nemmeno. Indossavo vestiti da palestra”.

Aggiunge:” Però mi importava che mi prendessero in giro. Mi dava davvero fastidio. Ricordo di una ragazza in prima media che mi guardò durante una lezione di educazione fisica e mi disse: Oddio, che schifo, non ti depili le gambe”!

I compagni di classe le rendevano la vita davvero impossibile. Non appena i ragazzi della sua scuola scoprivano che aveva già recitato in alcuni film, cominciavano a tormentarla, prendendola in giro e insultandola. Per colpa dei bulli ha preso la decisione di abbandonare la scuola.

Adesso quelli che la prendevano in giro possono ammirarla al cinema o sulle prima pagine dei giornali, perché grazie al suo talento è riuscita a realizzare i suoi sogni, dimostrando di essere “Bella”.

LEGGI ANCHELady Gaga ieri vittima, oggi crea una fondazione anti-bullismo.

The following two tabs change content below.
Questo sito è dedicato ai bambini, agli adolescenti e ai genitori. Se ti piace, seguici sui nostri social e unisciti a noi 🙂
Leggi anche:  L'infanzia difficile di Rihanna "A scuola ero presa in giro per il colore diverso della mia pelle"

Ultimi post di No Bullismo (vedi tutti)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

*