Bullismo: Kate Winslet rivela “Mi chiamavano cicciona per via del mio peso”

0

katewinslet-oscar-thereader

Kate Winslet, Premio Oscar come migliore attrice è stato vittima di bullismo da bambina. A causa del suo peso è stata chiamata “cicciona” delle ragazze della classe, rivela in un’intervista. Una volta è stata anche chiusa in un armadio. I suoi genitori le hanno sempre detto che era fantastica così com’era, aiutandola a proteggere la propria autostima. Suo padre le diceva che era orgogliosa di lei.

Ha ammonito le donne a non prestare attenzione ai bei volti e ai bei corpi mostrati dalle riviste in copertina. «Le donne, specialmente quelle più giovani, devono assolutamente sapere che le copertine vengono ritoccate: le donne in prima pagina non sono mai veramente così come appaiono. Nei miei film magari appaio molto glamorous, ma solo perché mi hanno truccata per ore». Oltre ad attrice è anche madre, di due bellissimi bambini, che sono la sua felicità, e li proteggerà, proprio come un tempo hanno fatto i suoi genitori con lei.

The following two tabs change content below.
Questo sito è dedicato ai bambini, agli adolescenti e ai genitori. Se ti piace, seguici sui nostri social e unisciti a noi 🙂

Ultimi post di No Bullismo (vedi tutti)

Leggi anche:  14enne vittima di bullismo e razzismo: “Non esiste che una negra possa diventare avvocato“

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

*