Ariana Grande contro il bullismo “Ci sarà sempre qualcuno a cui non piaci, il segreto è volersi bene”

Una ragazza è stata orribile nei miei confronti. Mi sto ancora riprendendo da questa esperienza! Avevo un ragazzo e lei ha cercato di fare di tutto perché lui la notasse. Mi rubava anche gli accessori!

 
A scuola mi prendevano sempre in giro perché amavo l’arte ed ero creativa. È molto difficile cercare di gestire la disapprovazione o cercare di capire perché non piaci agli altri quando nemmeno ti conoscono. Questo è qualcosa che non credo riuscirò mai a spiegare! Cominci a dubitare di te stessa e pensi, ‘I bulli hanno ragione? C’è qualcosa di sbagliato in me? La cosa importante è non perdere fiducia in te. Tu sei quello che sei e non piacerai sempre a tutti… ma va bene così! Indipendentemente da chi sei e come sei il bullismo ci sarà sempre. Anche mia nonna, che è in un ospizio, ha ancora a che fare coi bulli. Una volta mi ha detto, ‘Ariana, ci sono alcune signore qui che mi complicano la vita. Vuoi sapere perché? Perché sono favolosa!’ Ed è vero. Mia nonna è fantastica. Le ragazze possono essere molto cattive l’una con l’altra, ma è importante parlare con qualcuno quando vieni ferito. Avere a che fare coi bulli è difficile, ma penso che col tempo tutti capiamo cosa fare. Devi solo sapere che sei cool e devi essere orgoglioso di te stesso. Il consiglio è di sorriderci sopra!”


E come si può lottare contro le molestie di qualcuno che ti invidia o ti odia senza motivo?

“La maniera migliore per superarlo è essere sicuri di sé e volersi tanto bene. Ci sarà sempre qualcuno a cui non piaci. Prima comprendi che non puoi piacere a tutti prima troverai il tuo equilibrio, ti sentirai in pace con te stesso e sarai più felice. Spendiamo un sacco di tempo nel compiacere gli altri e nell’aspettarci un riscontro dagli altri. Invece, dobbiamo imparare a prenderci la responsabilità delle nostre scelte. Se siamo felici e sereni circa le scelte che facciamo non temiamo il giudizio altrui e fare ciò che più ci aggrada è davvero la scelta più importante. Il primo passo per raggiungere il successo personale e professionale è credere in te stesso. Sentirsi supportati, in ogni caso, è importante. Penso che sia molto importante avere dei genitori che ti sostengono e che ti spronano a raggiungere i tuoi sogni. Devi avere qualcuno accanto che ti ami e ti ascolti sempre, perché c’è molto menefreghismo in questo mondo, è un mondo duro e non ce la si può fare senza un appoggio! Se non hai l’appoggio dei genitori puoi chiedere aiuto ai familiari, agli amici, ad un professore, a qualcuno di cui ti fidi e che sai che ti ascolterà!”
The following two tabs change content below.
Questo sito è dedicato ai bambini, agli adolescenti e ai genitori. Se ti piace, seguici sui nostri social e unisciti a noi 🙂

Ultimi post di No Bullismo (vedi tutti)

No Bullismo

Questo sito è dedicato ai bambini, agli adolescenti e ai genitori. Se ti piace, seguici sui nostri social e unisciti a noi :-)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*